Quanto spesso devo controllare la febbre del bambino addormentato?

Quando il tuo bambino sta combattendo una malattia che causa la febbre, vuoi che abbia il sonno più necessario. Può essere difficile per un genitore andare tutta la notte senza sapere se la febbre del figlio è rotta, ma in generale, assicurare un sonno sano è più importante che controllare la sua temperatura. Fintanto che il bambino non presenta gravi sintomi che potrebbero garantire una chiamata al pronto soccorso, non c’è ragione reale per svegliare il tuo bambino malato.

Febbre

La febbre non è una malattia in sé, ma semplicemente un segno che il corpo è surriscaldato o che cerca di combattere una malattia. I bambini con una bassa febbre non potrebbero mostrare altri sintomi e potrebbero addormentarsi facilmente e dormire comodamente durante la notte. Quando una febbre si alza sopra i 102 gradi Fahrenheit, il bambino potrebbe sperimentare sudorazione o brividi che rendono difficile il sonno. Se la febbre non è grave, potrebbe dormire comodamente per poche ore o addirittura tutta la notte.

Sonno e febbre

Non dovresti mai svegliare un bambino addormentato per controllare la sua febbre. Il sonno adeguato e riposante è essenziale per aiutare il bambino a recuperare dalla sua malattia. Al contrario, quando il bambino si prepara per il letto, rimuova gli abiti in eccesso e tolgono coperte pesanti al letto. Nel tempo più caldo, è possibile mettere un ventilatore nella stanza per mantenere l’aria circolante e aiutare a raffreddare il vostro bambino verso il basso. Cercate di mantenere la temperatura della camera da letto tra 70 e 74 gradi Fahrenheit. Al fine di fornire al vostro bambino la massima quantità di sonno, gli dategli farmaci che riducono la febbre, come ibuprofene per bambini o acetaminofene per bambini, poco prima di andare a letto. In generale, un bambino che si dorme si sveglierà se la sua febbre si alza troppo alta per il comfort e si può prendere la sua temperatura in quel momento.

sincronizzazione

Se il bambino ha un bagno prima di andare a dormire o mangia qualcosa, attendere almeno 30 minuti prima di prendere la sua temperatura. Questo potrebbe richiedere di mantenerlo sveglio per un breve periodo in modo da poterlo controllare prima di andare a dormire. Se si dà il farmaco prima del letto per abbattere la febbre, non c’è bisogno di svegliarla per controllare se il farmaco funziona. Se riesce a dormire, considerare il farmaco un successo.

preoccupazioni

Se il bambino ha più respiro al normale o che ha difficoltà a respirare mentre dorme o si sveglia, potrebbero essere segni di un problema più grave e segnalare questi sintomi a un medico. Al mattino, è possibile prendere la temperatura del tuo bambino poco dopo la veglia e determinare se una chiamata al medico è garantita. Se il vostro bambino non si sveglia affatto o non può rimanere sveglio, chiamare 911.