Quanto quantità di magnesio aiuta a alleviare i crampi delle gambe?

Mentre molte persone non ottengono abbastanza magnesio nella loro dieta, è raro soffrire di una vera carenza di magnesio — noto anche come ipomagnesemia. Questo non significa che questa condizione non si verifichi, ma è rara. Quando si verifica, i sintomi possono spesso essere confusi con altre condizioni, poiché i primi sintomi causano nausea, perdita di appetito, vomito e stanchezza. Non è finché la carenza non peggiora che si sviluppano sintomi più pronunciati, che possono includere crampi muscolari.

Magnesio

Il magnesio serve molte funzioni nel corpo. Uno dei più importanti è quello di contrattare e rilassare i muscoli, ma questo minerale è anche essenziale per trasportare energia, mantenere il sistema immunitario e rafforzare le ossa, per citarne solo alcuni. Può essere abbastanza facile ottenere l’assunzione raccomandata di magnesio, specialmente quando la vostra dieta contiene molte verdure scure, legumi, cereali interi, noci, semi e pesci. Ad esempio, una mezza tazza di spinaci contiene 75 mg, mentre un’oncia di mandorle contiene 80 mg.

Dosaggio

Il Consiglio per gli alimenti e la nutrizione dell’Ufficio di Supplementi Dietetici del Governo degli Stati Uniti stabilisce l’assunzione giornaliera di magnesio a 270-400 mg per gli uomini e 280-300 mg per le donne. Tuttavia, il dottor Beth Burch, scrivendo per “Il medico eclettico”, un giornale di medicina alternativa, suggerisce di prendere più di questa somma per i crampi della gamba. Burch consiglia ai suoi pazienti di prendere da 400 a 500 mg di magnesio due volte al giorno. Questo è combinato con fino a 1.000 mg di calcio. Parlare con il medico prima di assumere un supplemento per prevenire potenziali complicanze.

contraddizioni

Uno studio argentino pubblicato nel “Journal of Family Practice” del novembre 1999 ha scoperto che il magnesio non era efficace nel trattamento di crampi delle gambe notturne. I pazienti sono stati somministrati 900 mg di magnesio due volte al giorno per un periodo di un mese e poi un placebo per il mese successivo. I ricercatori non hanno rilevato alcuna differenza significativa nella durata o nella gravità dei crampi della gamba tra il magnesio e il placebo. Infatti, tutti i pazienti hanno visto un miglioramento della loro condizione, indipendentemente dal supplemento utilizzato, suggerendo che i partecipanti sperimentato un vero effetto placebo.

avvertimento

Prendersi troppo di magnesio è raro. Il corpo espelle le quantità in eccesso, rendendo difficile il sovradosaggio di questo minerale. Tuttavia, l’eccesso di magnesio è noto per causare diarrea e crampi addominali in alcune persone, avverte l’Ufficio di integratori alimentari. Si può anche notare nausea, perdita di appetito, debolezza muscolare e battiti cardiaci irregolari. L’uso di magnesio deve essere supervisionato da un medico quando soffre di insufficienza renale. In questa situazione, i reni non sono in grado di rimuovere l’eccesso, portando potenzialmente alla tossicità.