Come spiegare ai bambini come funziona il lievito nella cottura

Il lievito è l’organismo vivente che aiuta i tuoi prodotti da forno preferito a salire. La parola lievito proviene dal sanscrito “yas”, che significa bollire o sfogare. Questo fungo colorato in avorio, un cellule, richiede calore, cibo e umidità per lavorare la sua magia. Puoi insegnare al tuo giovane come funziona il lievito nel cottura con l’uso di un semplice esperimento che gli permette di vedere il lievito in azione.

Aprire un pacco di lievito secco. Versare il contenuto del pacchetto in una grande ciotola. Spiegare al vostro bambino che il lievito secco dal pacchetto è in uno stato inattivo o “dormendo”.

Aggiungere 1 cucchiaino. Di zucchero granulato al lievito. Versare 1/4 tazza di acqua calda sopra lo zucchero e il lievito. Spiega che quando si aggiunge liquidi, come acqua o latte alla ricetta di cottura, il lievito inizia a svegliarsi.

Continuare a osservare il lievito nella ciotola per i prossimi 10 minuti. Quando le bolle cominciano ad apparire, spiegano che il lievito è risvegliato dal suo stato inattivo.

Osserva il lievito mentre continua a bolle e si espande e dica al tuo bambino che il lievito mangia gli zuccheri che si aggiungono alle vostre ricette di cottura. Le bolle che il lievito creano dopo aver mangiato lo zucchero sono in realtà anidride carbonica.

Completa l’esperimento con una spiegazione che come il lievito continua a consumare lo zucchero, crea più anidride carbonica. È questo anidride carbonica che causa i vostri prodotti da forno a salire, diventando soffici in natura.