Come ridurre la tossicità zinco

Lo zinco è un minerale essenziale che il corpo ha bisogno per una serie di funzioni metaboliche. Lo zinco è naturalmente presente in alcuni alimenti, spesso prodotti animali. Puoi anche prendere zinco come integratore se non ottenete zinco sufficiente dalla vostra dieta. L’assunzione eccessiva di zinco può portare ad una tossicità acuta, che richiede un trattamento di emergenza. Troppo zinco può anche causare tossicità cronica. La Food and Nutrition Board raccomanda che maschi e femmine adulti non assumano più di 40 milligrammi di zinco al giorno.

Chiamate l’Associazione americana dei centri di controllo del pollame a 1-800-222-1222 se pensi di aver preso troppo zinco. La tossicità zinco può essere un’emergenza pericolosa per la vita.

Smettere di assumere qualsiasi integratore di zinco se non si hanno sintomi gravi che richiedono un trattamento medico immediato relativo alla tossicità zinco.

Bere 64 once a 94 once di acqua per aiutare a scolare l’eccesso di zinco dal corpo.

Ridurre la quantità di cibo che si mangia con zinco. Frutti di mare, carne e alcuni latticini contengono alte quantità di zinco. Alcuni cereali da colazione sono fortificati con zinco, quindi controllare le etichette nutrizionali.

Bere il latte o prendere un supplemento di calcio. Il calcio inibisce l’assorbimento dello zinco, secondo uno studio del 1997 pubblicato in “American Journal of Clinical Nutrition”.