Come rasare le ascelle correttamente

Si rischia il taglio e taglia ogni volta che racchiuda un’area del corpo, ma le ascelle possono essere particolarmente difficili a causa della forma dell’area. Può sembrare difficile vedere tutto il muso sotto il raso mentre ti avvolgi, perciò devi sapere come procedere nel modo giusto per evitare tagli e assicurarsi che tutti i capelli siano rimossi.

Aspetta che la fine della tua doccia ti barba le ascelle. È più facile ottenere una rasatura ravvicinata dopo che i capelli sono stati ammorbiditi dall’acqua.

Lavare le ascelle con sapone e acqua per rimuovere eventuali residui deodoranti.

Applicare un gel da barba o lozione alla tua ascella secondo le istruzioni del prodotto. Questi prodotti aiutano a proteggere la pelle e consentono di ottenere una rasatura più ravvicinata.

Sollevare il braccio sopra la testa per raddrizzare la pelle sotto il braccio. Potresti scoprire che toccare la tua mano sul retro del tuo collo ti dà più accesso al tuo arto inferiore.

Bagnare il rasoio sotto l’acqua corrente e lanciarlo lentamente sulla pelle che si desidera rasare. Se si hanno pieghe o pieghe nella pelle, tirarle tenebre mentre si rasata per evitare di essere lasciati con nicchia o macchie di capelli persi.

Rasare in tutte le direzioni – su, in giù e da un lato all’altro. I capelli di sottoarmano crescono in direzioni diverse, e questo metodo ti aiuterà ad eliminare tutto. Sciacquare il rasoio dopo ogni pochi colpi.

Ripetere il processo sull’altro arto inferiore.

Sciacquare bene le polpastrelle, quindi asciugarle quando uscite dalla doccia.