Come prendersi cura di pelle grassa in inverno

L’inverno può essere un cambiamento benvenuto per la pelle grassa. Con una diminuzione dell’umidità quando il tempo si raffredda, è possibile trascorrere meno tempo per colare il viso e inchiodare il naso. Tuttavia, questo non significa che le vostre ghiandole sebacee – olio smetteranno di produrre olio in eccesso. Skincare invernale richiede adeguamenti nella routine di bellezza, ma non un abbandono completo dei prodotti che utilizzi sul tuo viso.

Lavare il viso due volte al giorno per mantenere in eccesso il sebo in eccesso. Solo perché hai meno olio di fronte all’eccesso non significa che dovresti saltare le sessioni di pulizia. Invece, passare da un detergente duro che contiene la medicina ad un lavaggio cremoso della faccia che non asciugherà il viso.

Riempire l’umidità persa sulla vostra pelle con un idratante a base d’acqua. Mentre lo scopo della pulizia è quello di aiutare a controllare il sebo in eccesso, sbarazzarsi di tutti gli oli naturali della pelle causerà secchezza indesiderata. Il giusto idratante può ricostituire l’acqua per proteggere la faccia senza causare sblocchi. Non utilizzare idratanti a base di olio che possono rendere la vostra pelle troppo grassa.

Applicare la protezione solare ogni mattina dopo il lavaggio del viso. Scegli una versione noncomedogenica progettata per la pelle grassa – questo tipo di prodotto è progettato per non intasare i tuoi pori. Per risparmiare tempo e denaro, scegli una crema idratante o crema quotidiana con una protezione solare integrata. La scottatura solare non solo aumenta il rischio di rughe prematose e di cancro della pelle, ma l’effetto di essiccazione può anche aumentare la produzione di olio e le successive macchie.