Come il fumo provoca inquinamento

Con il passaggio di tanti nuovi divieti di fumo e di altri ordini di fumo, c’è stata una nuova ondata di pubblicità sui pericoli del fumo. Puoi essere consapevole che il fumo è la seconda causa principale di morte negli Stati Uniti. Puoi anche essere a conoscenza che il fumo danneggia le persone intorno al fumatore e il fumatore stesso. Quello che non sapete è l’impatto ambientale che il fumo ha. Le sigarette fumanti provocano inquinamento in molte aree ambientali.

Tabaccheria crescente

Dal momento che il tabacco è una pianta eccezionalmente fragile, ha bisogno di una grande quantità di pesticidi e di erbicidi per la crescita. Un esempio è il bromuro di metile, un prodotto chimico noto per entrare nell’atmosfera e ridurre lo strato di ozono, secondo l’azione sul fumo e la salute sito web. L’inquinamento delle acque sotterranee è una delle principali cause di preoccupazione per l’ambiente quando si parla di sigarette. Molti dei pesticidi e degli erbicidi utilizzati nel tabacco in coltura possono penetrare nell’acqua freatica. Ciò può avvelenare l’approvvigionamento idrico e uccidere la fauna selvatica. Un esempio di queste sostanze chimiche è l’Aldicarb. Questa sostanza chimica è altamente tossica per gli esseri umani e gli animali, ed è stata trovata nelle acque sotterranee in 27 Stati Uniti. È stato concesso in licenza per essere utilizzato sulle colture di tabacco negli Stati Uniti, come nel 2007.

Produzione

L’atto di fabbricazione di sigarette crea ogni anno tonnellate di residui chimici. Durante il processo produttivo vengono rilasciati nell’ambiente i seguenti prodotti chimici tossici: ammoniaca, glicole etilenico, acido cloridrico, fluoruro di idrogeno, metilcetilcetone, nicotina e nicotina, acido nitrico, acido fosforico, acido solforico e toluene. Il fumo contribuisce a questo tipo di inquinamento. Senza un consumatore del prodotto, non ci sarebbe alcuna produzione.

Trasporto

Come in molte industrie, il tabacco è coltivato in una posizione, fabbricato e trasformato in un altro, e infine venduto ad un consumatore in altre località. Tutto questo in giro, di solito in camion che bruciano combustibili fossili, significa che fumare una sola sigaretta provoca il rilascio di un bel po ‘di CO2 nell’atmosfera.

Consumo

Le sigarette fumanti rilascia gli agenti cancerogeni e altre tossine che contengono. Ciò inquina l’aria e danneggia la vita umana e animale.

Mozziconi di sigaretta

Ci sono 4,5 tonnellate di sigarette filtrate affumicate in tutto il mondo ogni anno, e tutte quelle bombe da sigaretta finiscono da qualche parte. I bastoncini di sigaretta sono tecnicamente considerati biodegradabili. Tuttavia, a causa della piccola quantità di plastica che contengono, la loro rottura richiede ancora almeno 18 mesi, e anche allora le particelle di plastica rimangono nell’ambiente. Inoltre, i bastoncini di sigarette sono tossici. Le tossine che contengono possono penetrare nel terreno e talvolta anche farlo nell’acqua. Studi hanno dimostrato che i bastoncini di sigarette sono il numero uno di stoccaggio delle strade degli Stati Uniti. Ad esempio, uno studio del latte del Texas del 2005 ha mostrato che il 28% della lettiera visibile era costituito da sigarette.