Come controllare le emozioni nelle ragazze pre teen

La tua figlia di preteen è un confusione di ormoni che significa che potrebbe essere eccessivamente sensibile, drammatica e insopportabile. Mentre potrebbe sentirsi come questi tratti di personalità meno auspicabili dureranno per tutta la vita, si può stare certi che questo è solo il modo del suo corpo di trattare con la pubertà e la corsa di estrogeni e di altri ormoni che la cambiano da una ragazza in una donna, Secondo KidsHealth. Il suo stato emotivo può essere fragile al momento, ma lei può aiutarla a controllare le sue emozioni piuttosto che permettere loro di ottenere il meglio di lei durante gli anni preteen.

Aiuta tua figlia a diventare autosufficiente. Secondo TeensHealth, è ora in un’epoca in cui è in grado di riconoscere e identificare le sue emozioni. Conosce la differenza tra essere arrabbiato e triste, felice e pazzo e tutto in mezzo. Puoi aiutarla a imparare a controllare le sue emozioni usando la sua auto-consapevolezza per identificare quali emozioni si sente e come gestire quella emozione specifica. Prendendo qualche minuto per usare la sua auto-consapevolezza per sottolineare che la sua emozione attuale è la rabbia, può contare a 100 o fare qualunque cosa sia che le aiuta a calmarsi e controllare le sue emozioni.

Spiega a tua figlia che altre ragazze della sua età stanno attraversando la stessa cosa. Secondo Girls Health, un portale informativo per ragazze teen e preteen creato dal Dipartimento di Salute e Servizi Umani degli Stati Uniti, la tua figlia deve sapere che non è sola a sperimentare tali emozioni travolgenti. Riduce un po ‘lo stress emotivo nella vita di tua figlia per sapere che le ragazze a scuola che pensa di avere tutto insieme stanno lottando con le stesse emozioni.

Sottolinea che le cose che vedono come tragiche non sono probabilmente nemmeno notabili a nessuno. Secondo il Dipartimento dell’Istruzione degli Stati Uniti, la tua figlia di preteen è soggetta a esagerare le proprie emozioni fuori dall’autoconsapevolezza. Il tuo compito è sottolineare le sue esagerazioni per aiutarla a controllare le sue emozioni. Se si rifiuta di andare alla danza scolastica perché ha un brufolo sulla fronte, lei potrebbe dirti che è così grande che tutti lo staranno a fissare tutta la notte e sarà umiliata. Rassicuratela che tutti gli altri saranno così impegnati a ballare, preoccuparsi per i loro amici e schiacciare i loro brufoli, per notarla anche. Aiutandola a ricordare che altre persone sono altrettanto consapevoli di quanto lei possa aiutare a trattare con la sua disgrazia emotiva.